Tutti gli articoli di Paola Stefani

MOSTRA IMPRESSIONISTI PADOVA – PROPOSTA DI GITA

Proponiamo ai soci e ai loro amici e familiari il seguente programma di gita:

VAN GOGH – MONET – DEGAS A PADOVA in mostra a Palazzo Zabarella Sabato 08 febbraio 2020

Ritrovo dei partecipanti e partenza da BargaGiardino ore 06.00

Viaggio con percorso autostradale con sosta per la prima colazionein autogrill (facoltativa) con arrivo a PADOVA in mattinata.

Avremo la mattinata libera a disposizione per una piacevole passeggiata. Ci sarà l’occasione per visitare il Santuario di Sant’Antonio e poi ancora ammirare le bellezze della città veneta come il Palazzo della Ragione con le sue belle piazze porticate, la monumentale Piazza dei Signori, lo storico Caffè Pedrocchi.

Pranzo libero con tante opportunità per assaggiare le specialità venete con vari snack o in ristorante.

Ore 14.30 ritrovo del gruppo per l’ingresso alla mostra previsto presso il palazzo Zabarella che ospita, in esclusiva per l’Italia, oltre settanta capolavori di Edgar Degas, Eugène Delacroix, Claude Monet, Pablo Picasso e Vincent van Gogh e altri, che celebrano Paul e Rachel ‘Bunny’ Lambert Mellon, due tra i più importanti e raffinati mecenati del Novecento. La mostra, curata da Mitchell Merling,
presenta una preziosa selezione di opere provenienti dalla Mellon Collection of French Art dal Virginia Museum of Arts, che copre un arco cronologico che dalla metà dell’Ottocento, giunge fino ai
primi decenni del Novecento, compreso tra il Romanticismo e il Cubismo.

Figlio dell’imprenditore Andrew Mellon, uomo tra i tre più ricchi d’America, banchiere e Segretario al Tesoro degli Stati Uniti, anch’egli importante collezionista d’arte, che fu determinante per la nascita della National Gallery of Art di Washington nel 1937. È solo dopo il matrimonio con Bunny Lambert, appassionata d’arte e convinta francofila, che i Mellon iniziarono ad acquistare capolavori d’arte francese. I coniugi regalarono un importante nucleo di opere francesi al Virginia Museum of Fine Art
di Richmond, oltre a lavori d’arte inglese e americana. E sono queste opere d’arte francese che saranno esposte che rispecchiano la personale sensibilità dei Mellon e il loro eccezionale gusto
collezionistico.

Ci ritroviamo a fine visita per raggiungere il pullman e fare il viaggio di ritorno. Durante il viaggio di ritorno faremo una sosta in autogrill per rinfrescarsi e per la cena (facoltativa) arrivo previsto in serata.

LA QUOTA di PARTECIPAZIONE di €. 70,00 (minimo 45 partecipanti)
Comprende:

  • Viaggio in pullman G.T. –
  • Biglietto di ingresso e guida per la visita della Mostra
  • Accompagnatore turistico
  • Assicurazione sanitaria.

Prenotazione direttamente presso Lucchesia Viaggi – Barga tel. 0583.711421 entro il 25 novembre con acconto al momento dell’iscrizione di €. 30,00
Saldo quota per motivi organizzativi in Agenzia 7 gg prima della gita.

ASSEMBLEA ANNUALE

A TUTTI GLI ISCRITTI UNITRE BARGA

IN OTTEMPERANZA A QUANTO PREVISTO DALL’ ART. 7 COMMA 4 E 5 DELLO STATUTO SOCIALE E’ CONVOCATA

L’ ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA  PER IL GIORNO  Lunedì 28/10/2019 presso la sede Unitre Barga in Viale Cesare Biondi 15

ALLE ORE 17.30 IN PRIMA CONVOCAZIONE O QUALORA IL NUMERO DEI SOCI NON RAGGIUNGA IL 51% ALLE 18,00 IN SECONDA CONVOCAZIONE QUALUNQUE SIA IL NUMERO DEI PARTECIPANTI

 CON IL SEGUENTE ORDINE DEL GIORNO:

 Presentazione rendiconto economico dal Tesoriere;

  • Illustrazione della situazione attuale e approvazione della quota annuale del tesseramento per l’anno accademico 2019/2020
  • Approvazione modifiche Statuto proposte dalla sede Nazionale;
  • Comunicazione apertura e luogo della Segreteria per le iscrizioniper l’anno accademico 2019/2020;
  • Comunicazione delle date di inizio e conclusione dell’anno accademico 2019/2020;
  • Illustrazione di massima delle attività didattiche, culturali e sociali previste per l’anno accademico 2019/2020;
  • Varie ed eventuali.

 SI RACCOMANDA A TUTTI GLI INTERESSATI LA MASSIMA PARTECIPAZIONE E PUNTUALITA’.

 LA PRESIDENTE

 SONIA MARIA ERCOLINI

 

 

 

BARGA, 14 ottobre 2019

Premio “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga” – Settima edizione 2019. I Vincitori

Premio “Giovanni Pascoli – L’Ora di Barga” – Settima edizione 2019

 I VINCITORI

SEZIONE A – OPERE INEDITE

Primo premio – Maurizio Bacconi (Roma – RM), Le parole che non ho

Secondo premio – Angelo Zito (Morlupo – RM), Forma e contenuto

Terzo premio – Giuseppe La Rocca (Trappeto – PA), Inseguendo albe

Quarto premio – Marialuisa Bottazzi (Reggio Emilia – RE), Dentro il buio

Quinto premio – Maria Lina Bocchetta Ravaldi (Arona – NO), Come altre sere

PREMI SPECIALI – OPERE INEDITE

Premio “Il Fanciullino” – Charlotte Gandi (Pordenone – PN), Atomo lucente d’Amore

Premio “Gulì” – Maria Fiorenza Verde (Torino – TO), Il merlo poeta

Premio “Poemetti” – Myriam Mantegazza (Milano – MI), Notte d’estate

Premio “Mariù” – Morena Festi (S. Matteo Decima – BO), Donne di pianura

Premio “Caprona” – Giuseppe Macauda (Modica – RG), Cromie di Maggio

 SEZIONE C – GIOVANI

Primo premio – Celeste Giovannetti (Coreglia Antelminelli – LU), Frammenti

Secondo premio – Classe I A,  Scuola primaria di Barga (Barga – LU), Amica Terra

Terzo premio (ex aequo) – Daiana Dragan, Sofia Frati, Emma Paolini, Alessia Tognelli (Gallicano – LU), Inganno di primavera

Terzo premio (ex aequo) – Luca Orsetti (Vagli Sotto – LU), Negli occhi di un bambino

Quarto premio – Simone Biondi (Lucca  – LU), La salvezza del mondo

Quinto premio (ex aequo) – Cloe Buralli (Buggiano – PT), In itinere

Quinto premio (ex aequo) –  Ginevra Puccetti (Porcari – LU), La storia di Jo

PREMI SPECIALI – GIOVANI

Premio “Il Fanciullino” (ex aequo) – Sofia Frati (Gallicano – LU), L’infanzia

Premio “Il Fanciullino” (ex aequo) – Ester Reale (Viareggio – LU), Un pozzo come casa

Premio “Gulì” – Classe I B, Scuola primaria di Barga (Barga – LU),  Le farfalle

Premio “Mariù” – Matias Nicola Michelini (Castiglione Garfagnana – LU),  Ecco mamma

Premio “Caprona” –  Marialuce Biagioni (S.Pietro in Campo – LU), Gli alberi intorno a me

 

SEZIONE B – OPERE EDITE

Primo premio (ex aequo) –Paolo Parrini (Castelfiorentino – FI), Quando cadranno i giorni

Primo premio (ex aequo) – Stefano Zangheri ( Montevarchi – AR), Lessico mentale

Secondo premio (ex aequo) – Massimo Basagni (Arese – MI), Sessantotto: se le idee e l’anima e Dio

Secondo premio (ex aequo) – Luca Bresciani (Pietrasanta – LU), Canzone del padre

Secondo premio (ex aequo) – Franco Casadei (Cesena – FC), Donna del mare

Secondo premio (ex aequo) – Cinzia Della Ciana  (Montepulciano – SI), Ostinato – Suite in versi

PREMI SPECIALI – OPERE EDITE

Premio Pro-Loco Barga – Anna Santarelli (Rieti – RI), La città e l’anima

Premio Unitre Barga – Emanuela Dalla Libera (Vicenza – VI), Lo sguardo altrove

Premio Tralerighe Libri – Alessandro Trionfetti (Roma – RM), Algoritmi lirici

Premio Biblioteca “F.lli Rosselli” – Vanes Ferlini (Imola – BO), La curva di Gauss

Premio Pari Opportunità  – Marina Giovannelli (Udine – UD), Una sorta di felicità

Premio “Alfreda Rossi Verzani” – Anna Maria Gargiulo (Meta – NA), Amaritudine

Premio Fondazione Giovanni Pascoli – Giovanni Tavčar (Trieste – TS), Perché la vita sia … e altre poesie